Massimo e Paco

Lavoro di sera, lo porto fuori verso l’una del mattino e non appena gli dico “Paco dov’è la lepre” drizza la coda e va a caccia.

Non riesce mai a catturarle, sono troppo veloci per lui ma dopo la “caccia” sembra felice, soddisfatto. Gli manca la parola, per il resto sembra sorridere.

CONDIVIDI